Aamir Khan sta producendo la prossima regia dell’ex moglie Kiran Rao

Aamir Khan sta producendo la prossima regia dell’ex moglie Kiran Rao
Aamir Khan sta producendo la prossima regia dell’ex moglie Kiran Rao
AKASH BHATNAGAR
15.JAN.2022
Kiran Rao ha fatto un impressionante debutto alla regia 12 anni fa con Dhobi Ghat, e ricordo di essere stato ipnotizzato dalla sua visione mentre stavo guardando il film. È stata una lunga attesa da allora per il suo prossimo lungometraggio da regista, ma come si dice, le cose buone richiedono tempo. E ora, un recente rapporto a metà giornata suggerisce che Kiran ha già ottenuto di nuovo sulla sedia del regista, e il suo ex marito Aamir Khan è anche una parte del progetto.

Secondo quanto riferito, il film ancora senza titolo è andato in onda a gennaio 8 in una città vicino a Pune ed è un dramma-commedia. Aamir sostiene il progetto sotto Aamir Khan Productions. Il film è scritto da Biplab Goswami con la sceneggiatura scritta da Sneha Desai, e la storia è incentrata su tre personaggi.

Una fonte ha rivelato,
“Il prossimo di Kiran è un intrattenitore massy. Aamir amava la sceneggiatura quando gliel’ha narrata, e ha immediatamente accettato di salire a bordo come produttore. I due continuano a rimanere amici e collaboratori dopo il divorzio.”
Il rapporto ha inoltre affermato che dopo una lunga ricerca, Kiran ha trovato i volti principali per il suo film nel giovane Sparsh Shrivastav, che è stato visto in Jamtara: Sabka Numero Ayega e lui sarà accoppiato di fronte a due attrici del settore televisivo.

Sul casting, la fonte condivisa,
“Oltre alla serie Netflix, Sparsh ha recitato in diversi serial, tra cui Balika Vadhu. Per i restanti due lead, ha azzerato Pratibha Ranta, che è stato visto in Qurbaan Hua di Zee TV, e il 15enne Nitanshi Goel, visto in precedenza in Peshwa Bajirao e Karmaphal Daata Shani.”
Il film sarà girato in diverse città del Maharashtra e segnerà anche il ritorno del compositore Ram Sampath e del paroliere Amitabh Bhattacharya alle produzioni di Aamir dopo un decennio.

La fonte ha aggiunto,
“Il primo programma, condotto in aderenza alle linee guida COVID-19, andrà avanti fino al 20 gennaio. Post che, l’unità si prenderà una pausa come da protocollo Covid, e riprendere dopo un paio di settimane nella posizione successiva. Kiran intende concludere le riprese entro aprile.”
Vedendo la capacità di Kiran come un visionario 12 anni fa, ero stato in attesa per lei di tornare dietro la macchina da presa. E considerando che ha aspettato così a lungo per segnare quel ritorno, mi assicura solo che questo sarà un altro capolavoro e qualcosa di veramente speciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.